5 Motivi Per Investire in Azioni Apple

Le azioni Apple (NASDAQ: AAPL) stanno iniziando una fase positiva dopo un periodo non proprio esaltante. Gli analisti si aspettano che il colosso dell’elettronica di consumo di Cupertino renda noti a breve ricavi ed entrate in netto aumento.

Azioni Apple: Grafico e Quotazione in tempo reale

5 Motivi Per Investire in Azioni Apple

Il report che la società rilascerà a breve servirà come primo rapporto sugli utili dall’ultima versione dell’iPhone, ovvero il prodotto di punta Apple. Tuttavia, indipendentemente dai numeri riportati dalla compagnia, il caso di possedere azioni Apple ha delle ragioni molto solide.

5 Motivi Per Investire in Azioni Apple

Per il trimestre precedente, Wall Street prevede guadagni di $ 2,78 per azione. Se ciò dovesse essere confermato, rappresenterebbe un aumento del 34,3% rispetto allo scorso anno quando la società ha registrato utili trimestrali di $ 2,07 per azione. Gli analisti prevedono inoltre entrate per $ 61,57 miliardi nel trimestre, in aumento del 17,1% rispetto all’anno scorso quando la società ha registrato 52,58 miliardi di dollari.

Apple ha superato le aspettative sugli utili nei precedenti quattro trimestri. Considerando la storia del titolo Apple (leggi ancheStoria delle Azioni Apple), è probabile che si verifichi un altro aumento degli utili. Tuttavia, mi aspetto che Wall Street si concentrerà sulle vendite degli ultimi modelli di iPhone, il primo prodotto Apple in termini di entrate.

Tuttavia, non importa ciò che Apple riferirà sulle vendite dell’iPhone: credo che le azioni Apple rimangano un acquisto da fare a lungo termine per i seguenti cinque motivi.

5 Motivi Per Investire in Azioni Apple: Valutazione

Fin dagli anni ’90, Apple ha accresciuto la sua base di fan e ha affascinato il pubblico di tutto il mondo con le innovazioni tecnologiche dei suoi prodotti. Nonostante la sua popolarità, questo aumento di utenza attiva non si è tradotta in un elevato rapporto prezzo-utili (P/E) per le azioni Apple. L’attuale P/E per azioni AAPL, infatti, si attesta a poco più di 18. Ciò non è paragonabile al P/E a tre cifre di Amazon (NASDAQ: AMZN) o anche al 25 di Alphabet (NASDAQ: GOOGL, NASDAQ: GOOG).

Tuttavia, durante la recente recessione, questo basso P/E è stata una delle ragioni per cui Apple ha evitato le fasi di correzione. Anche se il mercato continua a calare, non penso che AAPL vedrà i livelli di perdita che hanno sofferto altri titoli tecnologici. In effetti, creerebbe una situazione in cui il titolo AAPL diventerebbe un acquisto ancora migliore.

5 Motivi Per Investire in Azioni Apple: Crescita

La crescita degli utili ha accompagnato il titolo Apple fin da quando il co-fondatore Steve Jobs iniziò il suo secondo e (purtroppo) ultimo periodo presso l’azienda. L’iPod, insieme all’iPhone e ad altri prodotti, hanno fatto sì che una società vicina alla bancarotta divenne la più grande azienda quotata in Borsa al mondo.

Nonostante le sue grandi dimensioni e la perdita delle capacità creative di Jobs, le azioni Apple godono ancora di tassi di crescita a due cifre. Negli ultimi cinque anni, il titolo AAPL ha registrato una crescita media annua di quasi il 13,5%. La società ha registrato un anno eccezionalmente forte nel 2018 con una crescita del reddito netto prevista del 28%. Gli analisti prevedono che la crescita a due cifre continuerà anche nei prossimi cinque anni. Hanno inoltre previsto aumenti medi annui del reddito netto di quasi l’11,7% nello stesso periodo.

Al momento, non ci sono eventi o segnali che possano fermare questa crescita. Anche senza Steve Jobs, l’azienda è rimasta al passo con i cambiamenti delle tendenze e continua a guidare l’innovazione degli smartphone. Il prossimo passaggio alla tecnologia wireless 5G dovrebbe rafforzare questa tendenza nel tempo.

5 Motivi Per Investire in Azioni Apple: Forti Vendite dell’iPhone e Nuovi Prodotti in Arrivo

Mentre molti prodotti Apple stanno continuando a mantenere la loro popolarità fra le masse. Come accennato prima, l’iPhone continua a guidare la maggior parte dei ricavi dell’azienda. Questo fattore persiste nonostante gli aumenti dei prezzi e una necessità apparentemente continua di aggiornare i prodotti.

Mentre l’iPhone 8 dello scorso anno ha registrato vendite deludenti, l’ultimo iPhone XR, il suo modello “scontato”, ha esaurito la fornitura iniziale in soli quattro giorni. Gli analisti ora si aspettano un prezzo medio di vendita di iPhone di $ 801 per il trimestre precedente, un record. Credono inoltre che i modelli più cari di iPhone XS e XS Max guideranno questo prezzo di vendita medio al rialzo. Inoltre, pensano che l’iPhone XS Max, l’iPhone più costoso (a $ 1,099 negli Usa), supererà nelle vendite l’iPhone XS. In totale, sono previste vendite di 46 milioni di iPhone per il trimestre.

Proprio l’altro giorno Apple ha anche presentato un nuovo iPad Pro, un MacBook Air e un Mac Mini. I nuovi iPad includeranno display più grandi, maggiore spazio di archiviazione ed è una delle versioni più sottili di sempre. Il MacBook Air non avrà solo un display retina, bensì quattro volte i pixel del modello precedente. Includerà anche una tecnologia Touch ID.

L’iPad dovrebbe avere un prezzo di partenza di $ 799, mentre il nuovo MacBook Air partirà da $ 1,199, $ 200 in più rispetto al precedente modello. Se le vendite dell’iPhone confermeranno dati positivi, i prodotti appena annunciati dovrebbero contribuire a incrementare le entrate per i prossimi trimestri.

5 Motivi Per Investire in Azioni Apple: Dividendi

A differenza di molti competitors, la Apple è stata una delle ultime società del settore ad effettuare un pagamento dei dividendi agli azionisti, avendo iniziato il suo primo pagamento di dividendi nel 2012. Tuttavia, la società ha aumentato questo dividendo ogni anno dall’inizio del dividendo. Per il 2018, questo si attesta a $ 2,92 per azione, con un rendimento di circa l’1,35%.

La sua resa potrebbe sembrare bassa. Tuttavia, gli aumenti annuali potrebbero indicare che la società intende perseguire un eventuale status di “dividendo aristocratico”. Se continuerà a crescere a questo ritmo, il titolo Apple si unirà ad un gruppo elitario di azioni che hanno aumentato il loro dividendo annualmente per 25 o più anni. Inoltre, con una liquidità pari a 243,7 miliardi di dollari a partire dal precedente rapporto sugli utili, AAPL non dovrebbe avere difficoltà a mantenere e aumentare il pagamento dei dividendi negli anni.

Inoltre, alcuni titolari di azioni a lungo termine di Apple potranno godere di premi particolarmente preziosi. Gli investitori che hanno acquistato AAPL prima di Settembre 2004 hanno fatto un grande affare. Quindi, questo gruppo di investitori riceverà una somma pari all’investimento iniziale ogni anno senza vendere una singola azione (leggi anche 3 Modi Per Investire Indirettamente In Apple).

5 Motivi Per Investire in Azioni Apple: Visione Societaria e Clientela Fidelizzata

Per quanto banale possa sembrare, Steve Jobs ha fondato Apple con la visione di cambiare il mondo e sfidare il concetto di “status quo”. Questa visione ha contribuito a creare una base di clientela fidelizzata così appassionata che sono disposti ad aspettare ore in fila per comprare l’ultimo iPhone appena uscito. E nessun competitors può vantare simili reazioni da parte dei propri clienti.

Ancora più importante, questa visione ispira nuove innovazioni e stimola la concorrenza a dare sempre il meglio per cercare di stare al passo. E tale passione si traduce in maggiori profitti e una maggiore crescita dei prezzi delle azioni Apple e dei rendimenti futuri dei fortunati possessori.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *