Come investire 50 euro su eToro?

  1. registrati sulla piattaforma di eToro
  2. effettua il deposito minimo di 50 €
  3. inizia a investire

Come iniziare con 50 euro su eToro?

Per investire con 50 euro, puoi operare con dei micro investimenti, su qualsiasi broker online o piattaforma di trading, in particolare quelli che permettono di acquisire contratti CFD ed operano con meccanismi di leva finanziaria. Tra i migliori broker online ti segnalo la piattaforma eToro, che permette di comprare anche azioni reali (non CFD) con meno di 50 euro.

Come investire 50 euro su eToro

Cosa si rischia con eToro?

Tutte le forme di investimento comportano un certo grado di rischio e l’investimento in azioni non è diverso. È importante che gli investitori principianti siano consapevoli dei rischi.

Alcuni dei principali rischi associati all’investimento in azioni includono:

  • Rischio di mercato: questo è il rischio che gli sviluppi economici o altri eventi abbiano un impatto negativo sull’intero mercato azionario e facciano scendere i prezzi delle azioni su tutta la linea.
  • Rischio specifico del titolo: questo è il rischio di sottoperformare un particolare titolo. Ogni azione ha il proprio insieme unico di fattori di rischio ed è importante essere consapevoli dei rischi prima di investire.
  • Rischio di liquidità: questo è il rischio che potresti non essere in grado di vendere un titolo che possiedi a un prezzo equo a causa della mancanza di acquirenti. Il rischio di liquidità tende ad aumentare durante i periodi di volatilità del mercato azionario.
  • Rischio di leva finanziaria: mentre la leva finanziaria è uno strumento potente che può amplificare i guadagni, può anche amplificare le perdite. Se viene utilizzata una grande quantità di leva finanziaria per fare trading, anche un movimento di prezzo relativamente piccolo nella direzione sbagliata può comportare perdite sostanziali. È importante essere consapevoli che le perdite possono superare l’importo investito.

Strategie di gestione del rischio 

Non puoi mai eliminare completamente il rischio quando investi in azioni, tuttavia puoi ridurlo .

Uno dei modi più efficaci per ridurre il rischio è diversificare il proprio portafoglio . Questo è il processo di diffusione del tuo denaro su molti titoli diversi in modo da non essere sovraesposto a nessun singolo titolo. Possedere un portafoglio diversificato che contiene molti titoli diversi è meno rischioso che possedere solo uno o due titoli.

L’adozione di un orizzonte di investimento a lungo termine è un’altra strategia che può aiutare a ridurre il rischio di perdere denaro. A breve termine, le azioni possono essere altamente volatili. Tuttavia, nel lungo periodo, il mercato azionario tende a salire. In generale, più a lungo investi, meno possibilità hai di perdere denaro.

Gli stop loss possono anche essere un efficace  strumento di gestione del rischio . Gli stop loss aiutano a ridurre al minimo le perdite di investimento chiudendo le posizioni in perdita prima che si accumulino grosse perdite.

Infine, è anche ragionevole adottare un’ampia allocazione degli asset (il mix di diversi asset nel tuo portafoglio). Gli investitori saggi tendono a allocare i propri soldi su più classi di attività tra cui azioni, obbligazioni, materie prime e criptovalute, poiché ciò aiuta anche a ridurre il rischio complessivo del portafoglio.

etoro: rischi

Su cosa investire su eToro?

Dai dati di bilancio e dalle ultime trimestrali direi:

 

Tesla è nota per essere una delle migliori aziende produttrici di auto elettriche, con sede in America. Il CEO è Elon Musk, tutt’ora l’uomo più ricco del mondo secondo Forbes.

Il 2022 per Tesla si è rivelato un anno molto volatile. Il prezzo ha oscillato molto.

Tesla non distribuisce dividendiQuesto perché preferisce investire tutte le risorse in nuovi progetti.

Nella trimestrale pubblicata nel luglio del 2022 ha fatto registrare ricavi per 16,93 miliardi di dollari, battendo le ipotesi degli analisti.

La performance delle azioni Tesla negli ultimi 5 anni è pari al 1.223%, il prezzo ad azione al momento è di $109 (28/12/2022)

Come iniziare a investire e/o fare trading su eToro?

Investire in azioni VS fare trading di azioni

I termini “investimento” e “trading” sono spesso usati in modo intercambiabile. Tuttavia, ci sono differenze fondamentali tra le due strategie finanziarie . Ecco uno sguardo a come le due strategie differiscono.

Investire

L’obiettivo di investire in azioni è generalmente quello di costruire le tue finanze a lungo termine . Gli investitori spesso detengono azioni per anni, o addirittura decenni, con l’obiettivo di generare profitti sostanziali sia dall’aumento dei prezzi delle azioni che dai dividendi nel tempo.

Gli investitori tendono a superare periodi di sottoperformance , con l’aspettativa che le azioni alla fine rimbalzino e che eventuali perdite a breve termine vengano recuperate.

Fare Trading

L’obiettivo del trading azionario è generare profitti a breve termine .

I trader detengono azioni per un periodo di tempo molto più breve rispetto agli investitori , spesso acquistando e vendendo entro settimane, giorni o addirittura ore. Invece di concentrarsi sulle prospettive a lungo termine della società come fanno gli investitori, i trader si concentrano sulla direzione in cui è probabile che il titolo si diriga e cercano di trarre profitto da quella mossa.

I trader utilizzano spesso gli ordini stop-loss per chiudere automaticamente le negoziazioni in perdita a un livello di prezzo predeterminato al fine di proteggere il proprio capitale.

 

Sia gli investitori che i trader cercano di trarre profitto dal mercato azionario , tuttavia, perseguono questo obiettivo in modi diversi. L’investimento è una strategia a lungo termine “compra e mantieni”, mentre il trading è una strategia a breve termine “compra per vendere”.

etoro

 

Sviluppo di una strategia di investimento 

Ci sono molti approcci diversi per investire in azioni . Queste sono alcune delle principali strategie di investimento comunemente perseguite dagli investitori del mercato azionario.

Investimento di valore

  • Una strategia di investimento di valore comporta l’investimento in società che negoziano a sconto rispetto al loro valore “intrinseco”, o vero.
  • L’idea è che se un titolo viene scambiato al di sotto del suo vero valore, è sottovalutato e, quindi, potrebbe valere la pena acquistarlo .
  • Tuttavia, se un’azione viene scambiata al di sopra del suo vero valore, è sopravvalutata e, pertanto, potrebbe valere la pena venderla o evitarla.

Investire in crescita

  • Questa strategia prevede l’investimento in società che si prevede cresceranno rapidamente in futuro .
  • I titoli growth possono offrire rendimenti potenziali elevati, tuttavia possono essere volatili, il che significa che possono essere più rischiosi.

Investimento di qualità 

  • Questa strategia comporta l’investimento in società che hanno solidità finanziaria e sono altamente redditizie .
  • Le azioni di alta qualità tendono ad essere resilienti e possono offrire protezione durante le flessioni del mercato.

Investimenti a piccola capitalizzazione

  • Questa strategia prevede l’ investimento in piccole società con capitalizzazioni di borsa (il valore combinato delle azioni totali di una società) pari o inferiore a 2 miliardi di dollari.
  • Le società più piccole tendono a produrre rendimenti più elevati rispetto alle società più grandi e consolidate nel tempo, tuttavia, sono generalmente più volatili.

Orientamento sui Dividendi (reddito) 

  • Questa strategia prevede l’ investimento in società che pagano dividendi consistenti ai propri investitori.
  • L’investimento in dividendi è popolare tra i pensionati e coloro che cercano di generare reddito passivo.

Investimenti socialmente responsabili (SRI)

  • Questa strategia, che è diventata più popolare negli ultimi anni, prevede di investire in società che soddisfano i criteri ambientali, sociali e di governance (ESG) .
  • Gli investitori SRI spesso evitano azioni in settori come petrolio, tabacco e difesa.

 

Prima di investire in azioni , è opportuno fare qualche ricerca. Lo scopo della ricerca azionaria è determinare quali azioni vale la pena acquistare e quali dovrebbero essere evitate.

Ci sono due forme principali di ricerca di borsa:

Il primo è ciò che è noto come analisi fondamentale.

L’analisi fondamentale implica l’esame di tutte le informazioni disponibili in relazione a una società , inclusi i suoi risultati finanziari, la sua solidità finanziaria e la minaccia dei concorrenti, per determinare se un titolo è sottovalutato o sopravvalutato.

In questa forma di analisi, gli investitori analizzano i dati finanziari e spesso utilizzano rapporti finanziari per capire se vale la pena acquistare un titolo.

Tre rapporti popolari utilizzati nell’analisi fondamentale 

  • Rapporto prezzo/utili (P/E) : questo è il rapporto tra il prezzo delle azioni di una società e i suoi utili per azione. Il rapporto P/E è utile perché può essere utilizzato per confrontare le valutazioni di diversi titoli.
  • Rendimento da dividendo: è il rapporto tra il dividendo per azione di una società e il prezzo dell’azione. Spesso è espresso in percentuale. Il rendimento da dividendi è utile perché consente a un investitore di confrontare i dividendi offerti da diverse società.
  • Return on equity (ROE): è il rapporto tra l’utile netto di una società e l’ammontare del patrimonio netto (attivo meno debito) del suo bilancio. Il ROE è una misura di quanto sia redditizia un’azienda.

La seconda forma di analisi è nota come analisi tecnica:

In questo tipo di analisi, gli investitori esaminano i grafici azionari e analizzano tendenze, modelli e indicatori nel tentativo di prevedere i movimenti futuri di un titolo. Coloro che utilizzano l’analisi tecnica credono che i movimenti storici dei prezzi possano essere utilizzati per prevedere i movimenti futuri dei prezzi.

Tre popolari strategie di analisi tecnica 

Trend trading: questa strategia mira a generare profitti analizzando l’andamento di un titolo . Una tendenza si verifica quando un titolo si muove in una direzione per un lungo periodo di tempo. Una volta identificato il trend, potrebbe essere possibile trarne profitto facendo trading nella stessa direzione del trend.

Trading di supporto e resistenza: questa strategia mira a generare profitti identificando i livelli di supporto e resistenza di un titolo. Il supporto è il livello sul grafico in cui il prezzo del titolo ha difficoltà a scendere al di sotto di .

La resistenza è il livello in cui il prezzo del titolo ha difficoltà a superare . Una volta identificate queste aree, potrebbe essere possibile trarre profitto effettuando operazioni nell’area in cui è probabile che il prezzo del titolo si inverta.

Breakout trading: questa strategia mira a generare profitti identificando i titoli che hanno superato i livelli di supporto o resistenza stabiliti . I breakout possono essere segnali forti, soprattutto se confermati da altri indicatori di analisi tecnica.

L’analisi fondamentale e l’analisi tecnica hanno entrambe vantaggi e svantaggi. Per questo motivo, molti investitori utilizzano una combinazione di entrambi quando prendono decisioni di investimento.

Come negoziare azioni su eToro 

Esistono due modi diversi per negoziare azioni su eToro:

  1. Puoi acquistare e vendere azioni a titolo definitivo (ovvero scambiare azioni reali)
  2. Puoi negoziare i movimenti dei prezzi delle azioni tramite contratti per differenza (CFD) . Con i CFD puoi fare trading in entrambe le direzioni e utilizzare anche la leva finanziaria per aumentare la tua esposizione.

Ecco come piazzare uno scambio utilizzando ogni approccio:

Acquistare un’azione a titolo definitivo 

  1. Accedi o crea un account
  2. Vai alla pagina “Mercati” , quindi seleziona “Azioni” per accedere all’elenco completo delle azioni disponibili per il trading
  3. Seleziona l’azione in cui desideri investire, quindi seleziona “Fai trading”
  4. Seleziona ACQUISTA
  5. Inserisci la somma di denaro che desideri investire nell’azione o il numero di unità di azioni che desideri acquistare
  6. Assicurati che la leva sia impostata su X1
  7. Imposta il parametro take profit se lo desideri
  8. Seleziona Operazione aperta

 

Trading di azioni tramite un CFD

  1. Accedi o crea un account
  2. Vai alla pagina “Mercati , quindi seleziona “Azioni” per accedere all’elenco completo delle azioni disponibili per il trading
  3. Seleziona il titolo in cui desideri investire, quindi seleziona “Fai trading”
  4. Seleziona ACQUISTA o VENDI, a seconda della direzione in cui desideri negoziare (ACQUISTA se ti aspetti che il titolo salga e VENDI se ti aspetti che il titolo scenda)
  5. Inserisci la quantità di denaro che desideri negoziare sul titolo o il numero di unità di azioni che desideri negoziare
  6. Imposta la tua leva (cioè X2, X5, ecc.)
  7. Imposta i parametri di stop loss e take profit
  8. Seleziona Operazione aperta

investire con etoro

Un pensiero su “Come investire 50 euro su eToro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *