Lavorare nel settore finanziario a Londra

Londra può essere considerata a pieno titolo….la capitale europea della finanza! Il boom finanziario ha interessato la città nel ventennio che va dal 1986 al 2006. Pensate che nella sola City (come viene chiamato il quartiere finanziario di Londra), oggi vi lavorano oltre 250.000 professionisti del settore! Senza contare che, nonostante la crisi, le opportunità di trovare lavoro nella finanza non sono diminuite poi di molto. Ma, a Londra,   esiste anche un altro quartiere finanziario. Canary Wharf, situato nella zona est della città, ha visto nascere recentemente molte banche d’affari, determinando un lento ma progressivo declino del vecchio centro finanziario di Londra, divenuto oggi sovraffollato ed eccessivamente costoso! Per molti neolaureati italiani (ma anche stranieri), lavorare a Londra nella finanza, rappresenta un sogno. Anche perchè, nella capitale inglese, hanno sede molte famose banche d’investimento europee ed americane, come Credit Suisse, City Group, Ubs, Deutsche Bank, Goldman Sachs, JP Morgan, Morgan Stanley ecc.

Come trovare lavoro in una banca d’affari a Londra?

finanza londraSappiate che questo tipo di lavoro è molto stressante ed impegnativo, destinato solo ai migliori elementi nel campo economico e finanziario. Fra i requisiti minimi richiesti vi è una Laurea in Economia (a pieni voti!) con specializzazione in Finanza e, possibilmente, aver frequentato un Master prestigioso. L’Università Bocconi, ad esempio, gode di un’ottima reputazione a livello internazionale e rappresenta quindi un ottimo biglietto da visita per una banca d’investimento londinese. Poi, dopo aver superato dei test psicometrici, di logica ed attitudinali (utili all’esaminatore per “sondare” le capacità e volontà del candidato ad intraprendere una carriera nel mondo della finanza), si dovranno sostenere una serie di colloqui con il responsabile del dipartimento o settore dove andrete a lavorare. Ricordate che le banche, specialmente quelle più famose ed importanti, cercano sempre personale con ottime capacità di calcolo: quindi, è consigliabile aver ottenuto ottimi voti in esami come finanza, matematica e statistica.

Stipendio medio e “bonus”

Lavorare nel settore bancario a Londra è uno dei lavori più sicuri e meglio pagati al mondo! Gli stipendi sono molto “generosi”: basti pensare che un lavoro cosiddetto di “summer internship” viene retribuito con 3.000 sterline al mese! Ma c’è di più: a fine anno si potrebbero ottenere dei bonus che, a volte, possono essere superiori allo stipendio di un anno!! E questo è un dato che fa decisamente la differenza.

Comunque, come ho detto all’inizio, è un lavoro che comporta durissimi sacrifici! Prima di tutto, a causa degli orari di lavoro, è quasi impossibile avere una vita sociale decente! Poi, le pressioni fisiche e psicologiche sono molto accentuate: l’ambiente di lavoro è molto competitivo ed è difficile “staccare” prima delle 21. Anzi, in alcuni settori, si finisce di lavorare anche alle 23 ed il sabato non è sempre vacanza!!

Quindi, possiamo definire il settore finanziario come lucrativo, elitario, soddisfacente e complesso allo stesso tempo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.