– News – Antitrust, Eni: conferma convinzione correttezza messaggi pubblicitari Diesel+

(Teleborsa) – Eni conferma di aver ricevuto la comunicazione dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato con la quale il collegio dell’Autorità ha preso atto delle misure adottate dalla società per dare attuazione a quanto previsto nel provvedimento sanzionatorio, che è stato in ogni caso impugnato al TAR Lazio.

Eni conferma infatti la propria ferma convinzione circa la correttezza dei messaggi pubblicitari a suo tempo diffusi sul proprio prodotto Diesel+ che ha proprietà assolutamente uniche sotto il profilo ambientale, grazie anche alla sua componente HVO (Hydrotreated vegetable oil), prodotta con un rivoluzionario processo di idrogenazione degli oli vegetali, frutto degli sforzi di ricerca e della capacità innovativa dei laboratori Eni.



[ad_2]
Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.