– News – Manovra, il ricorso a deficit 2020 sale a 16,3 miliardi

(Teleborsa) – La legge di Bilancio farà ricorso ad un maggior deficit per un valore di 16,3 miliardi nel 2020, di 12,7 miliardi nel 2021 e 10,5 miliardi nel 2022. Emerge dalla lettura della tabella finale di sintesi della Legge di Bilancio “bollinata” dalla Ragioneria nella quale sono indicati gli effetti complessivi delle misure ai fini dell’indebitamento netto.

Le nuove tasse introdotte con la manovra aumenteranno nel 2020 il prelievo fiscale per oltre 2 miliardi. L’anno successivo l’incasso
raddoppierà a oltre 4 miliardi.



[ad_2]
Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.