– News – Nike dice addio ad Amazon: Stop alle vendite sulla piattaforma

(Teleborsa) – Amazon perde pezzi pregiati. All’addio di Birkenstock, il marchio tedesco di calzature, che ha di recente abbandonato la piattaforma, si aggiunge quello di Nike – colosso americano e mondiale dell’abbigliamento, delle calzature e degli accessori sportivi – che ha comunicato che d’ora in poi non venderà più i suoi prodotti attraverso il leader dell’e-commerce.

Una strategia – quella di rivolgersi direttamente ai consumatori per mantenere ben saldo il legame e la fidelizzazione al marchio – portata in dote da John Donahoe, che nuovo Amministratore Delegato, al posto dell’uscente Mark Parker– pronto a imporre un cambio di passo. Cala il sipario, dunque, sul programma pilota che le due aziende avevano creato nel 2017, quando – dopo anni di resistenza – il gruppo aveva ceduto al fascino di Amazon.

“Come parte del focus di Nike per elevare l’esperienza dei consumatori attraverso una relazione più diretta e personale – fa sapere l’azienda – abbiamo preso la decisione di completare il nostro attuale programma pilota con Amazon Retail. Continueremo a investire in forti e caratterizzanti partnership con altri retailer e piattaforme per servire i consumatori su scala globale”.



[ad_2]
Approfondisci sul sito risorsa…

Migliori Broker per il Trading Online

Piattaforme
Min. Deposito
Leva Max
Demo Gratuita
€0
500:1
€50
30:1
€0
100:1

*78% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you understand how CFDs work, and whether you can afford to take the high risk of losing your money.

investire in oro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *