– News – Tonica Wall Street con il Dow sui massimi

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta con un guadagno frazionale sul Dow Jones dello 0,38%, sui massimi storici. Bene l’S&P-500 che fa un piccolo salto in avanti dello 0,42%, portandosi a 3.079,8 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,64%), come l’S&P 100 (0,5%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori energia (+3,12%), finanziario (+1,01%) e beni industriali (+1,00%). Tra i più negativi della lista dell’S&P 500, troviamo i comparti utilities (-1,41%) e beni di consumo per l’ufficio (-0,80%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Chevron (+4,60%), Walgreens Boots Alliance (+3,40%), Exxon Mobil (+2,87%) e DOW (+2,75%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Procter & Gamble, che ottiene -3,29%.

Sensibili perdite per McDonald’s, in calo del 2,98% dopo il licenziamento del CEO Easterbrook per una relazione con una dipendente.

Sotto pressione Coca Cola, con un forte ribasso dell’1,36%.

Giornata fiacca per Home Depot, che segna un calo dello 0,86%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Baidu (+4,91%), Henry Schein (+4,01%), Xilinx (+3,84%) e Bed Bath & Beyond (+3,41%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Equinix, che ottiene -3,26%.

In apnea Verisk Analytics, che arretra del 2,52%.

Tonfo di SBA Communications, che mostra una caduta del 2,39%.

Soffre Comcast, che evidenzia una perdita dell’1,72%.



[ad_2]
Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.