– News – Wall Street in stand-by | Teleborsa.it

(Teleborsa) – A New York, il Dow Jones è sostanzialmente stabile su 28.066,47 punti; sulla stessa linea, incolore l’S&P-500, che si porta a 3.138,31 punti, sui livelli della vigilia. In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,23%); pressoché invariato lo S&P 100 (+0,16%).

Dal fronte macro delude la fiducia dei consumatori americani, in calo per il quarto mese consecutivo.

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti beni di consumo per l’ufficio (+0,72%) e beni di consumo secondari (+0,71%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si sono manifestati nel comparto energia, che ha riportato una flessione di -0,93%.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Walt Disney (+2,14%), Procter & Gamble (+1,45%), Merck & Co (+1,23%) e Travelers Company (+1,07%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Walgreens Boots Alliance -2,08%.

Tentenna Pfizer, che cede lo 0,93%.

Sostanzialmente debole American Express, che registra una flessione dello 0,75%.

Si muove sotto la parità IBM, evidenziando un decremento dello 0,74%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Bed Bath & Beyond (+6,78%), Altera (+3,42%), Intuit (+3,36%) e Discovery (+2,13%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Dollar Tree -16,50%.

Crolla NetApp, con una flessione del 3,11%.

Vendite a piene mani su Tesla Motors, che soffre un decremento del 2,38%.

Calo deciso per Vertex Pharmaceuticals, che segna un -1,87%.




Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *