– News – Wall Street sui livelli della vigilia

(Teleborsa) – Nessuna variazione significativa in chiusura per il listino USA, con il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 28.004,89 punti; sulla stessa linea, rimane intorno alla linea di parità lo S&P-500 a 3.122,73 punti. Senza direzione il Nasdaq 100 (+0,18%), come l’S&P 100 (0,1%).

In una giornata priva di dati macroeconomici rilevanti, l’attenzione resta puntata sulle trattative commerciali tra Stati Uniti e Cina.

Beni di consumo per l’ufficio (+0,61%) e utilities (+0,54%) in buona luce sul listino S&P 500. Tra i peggiori della lista dell’S&P 500, in maggior calo i comparti energia (-1,48%) e beni industriali (-0,46%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Walt Disney (+2,41%), United Health (+1,80%), Wal-Mart (+1,22%) e Nike (+1,09%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Chevron -1,68%.

Preda dei venditori 3M, con un decremento dell’1,38%.

Si concentrano le vendite su Caterpillar, che soffre un calo dell’1,13%.

Contrazione moderata per Exxon Mobil, che soffre un calo dello 0,93%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Nvidia (+4,20%), Netflix (+2,99%), Discovery (+2,69%) e Altera (+2,25%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Mylan -2,34%.

Vendite su Western Digital, che registra un ribasso dell’1,83%.

Seduta negativa per Regeneron Pharmaceuticals, che mostra una perdita dell’1,78%.

Sotto pressione Gilead Sciences, che accusa un calo dell’1,71%.




Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *