Opzioni Binarie: La Strategia Martingale

Nelle opzioni binarie, la strategia Martingale è sicuramente una delle più popolari e utilizzate dai trader. Sviluppata in Francia verso la fine del 18° secolo, consiste nel raddoppiare l’investimento successivo quando il precedente non ha avuto successo. Applicando questa strategia alle opzioni binarie, il trader riuscirà a limitare la vostra esposizione, riducendo la perdita. Vediamo ora nello specifico di cosa si tratta.

Opzioni Binarie: La Strategia Martingale

La Strategia Martingale

La strategia Martingale nasce per il gioco d’azzardo e il suo presupposto era che un giocatore con a disposizione una quantità di denaro abbastanza alta poteva in ogni caso mettere a segno una vincita. Questo perché, continuando a scommettere finché non si vince raddoppiando la somma investita quando si perde, si può arrivare ad un profitto ad un certo punto nel tempo. Ad ogni modo, per far questo è necessario avere a disposizione una quantità di capitale abbastanza consistente. Per molto tempo, quindi, questa strategia era applicata solo da persone facoltose.

+

Prendiamo come esempio il lancio di una moneta: se esce testa raddoppio, se esce croce perdo tutto.

  • 1° Lancio – punto € 10 ed esce Croce – Perdo
  • 2° Lancio – punto € 20 ed esce Croce – Perdo
  • 3° Lancio – punto € 40 ed esce Testa – Vinco € 80

Il totale investito è quindi (10 + 20 + 40) = € 70.

Il totale incassato è di € 80.

Il vantaggio di questa strategia è che se avete un bankroll solido (ovvero dei soldi che il trader ha separato dai propri avere e può quindi permettersi di perdere senza rischio di intaccare la sua situazione finanziaria in caso qualcosa andasse storto) tale da consentire di raddoppiare la previsione molte volte è probabile che si arriverà quasi sempre ad un guadagno. Se consideriamo la teoria della probabilità, la conoscenza degli eventi passati aiuta a predire gli eventi futuri. E nel caso di un lancio di una moneta, si avrà il 50% delle probabilità che la scelta risulti corretta.

Con le opzioni binarie il discorso è leggermente diverso. Ipotizziamo di fare un investimento iniziale di € 10 e avere un payouts del 71%. Se l’investimento andrà bene, guadagneremo € 7,10. Se va male, perderemo € 10. Con le opzioni binarie, inoltre, la probabilità di vincita non è quindi uguale a quella del testa o croce perché il broker si tiene una parte del “potenziale guadagno” come remunerazione per la sua attività di intermediazione. Se investiamo infatti € 10 e l’opzione va “out of the money” e alla successiva investiamo € 20, il nostro payoff (flusso di casa) sarà di € 34,20. Quindi avremo investito € 30 e ne avremo incassate € 34,20.

Fattori Principali

La strategia Martingale si basa su alcuni fattori strettamente correlati alla scelta del broker, che deve avere le seguenti caratteristiche:

  • percentuale di vincita;
  • possibilità di iniziare con piccole somme di denaro;
  • possibilità di investire somme maggiori, nel caso sia necessario.

Questa strategia può essere applicata con successo alle opzioni binarie solo se viene utilizzata con criterio e si disponga di informazioni sufficienti per applicarla a proprio vantaggio. Altrimenti, i risultati potrebbero essere davvero disastrosi!

Strategia Martingale: Cosa Sapere

Per applicare questa strategia alle opzioni binarie, bisogna tenere in considerazione alcuni fattori. Innanzitutto bisogna essere consapevoli delle percentuali di vincita, perché il trading binario è un gioco “minus-sum”, in quanto bisogna fare i conti con le commissioni che si frappongono tra acquirenti e venditori. Infatti, non si vince mai quanto si scommette. Quindi, il trader dovrà aumentare la sua quota in modo da coprire l’eventuale perdita precedente e ottenere un profitto uguale al primo scambio, altrimenti si finirà per perder in ogni caso.

Per non andare in perdita, quindi, sarà necessario aumentare la vostra partecipazione di oltre il 100%. Ciò significa che le vostre perdite potenziali cresceranno in modo esponenziale con ciascun trade. Il primo sarà il 100% + 115%, il secondo è il 215% + 250%, il quarto è il 465% + 500% e così via, in modo che il vostro primo trade sia X Euro e il vostro quarto sarà quasi di 10x Euro. E tale cifra crescerà con ogni trade fino a quando il vostro account non potrà più gestirlo e verrete “buttati fuori” dal mercato.

Se consideriamo ciò, la strategia Martingale non si attua tanto per vincere, quanto per non perdere.

Top Broker Opzioni Binarie

BROKER MIN. DEPOSITO ASSISTENZA SITO
   €10  Ottima  VAI

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

One thought on “Opzioni Binarie: La Strategia Martingale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *