– News – Casta Diva presenta il piano 2020-2022

(Teleborsa) – Casta Diva Group ha presentato il nuovo piano industriale 2020–2022 ed il Budget 2020. Il prospetto prevede un target di 49 milioni di valore della produzione e di 4,8 milioni di Ebitda a fine 2022 e tiene conto degli effetti derivanti dalle misure adottate dalle Autorità contro la diffusione del coronavirus COVID-19, che hanno provocato la rimodulazione temporale di alcuni eventi già confermati nei primi mesi del 2020 e la chiusura per una settimana del Blue Note.

Gli eventi – si precisa – sono già stati riprogrammati in altre date del primo semestre 2020 e la programmazione del Blue Note rimandata alla prima settimana di giugno. Pertanto tale evento straordinario non dovrebbe avere impatti significativi sull’andamento del 2020.

Il Piano prevede che il Gruppo possa ampliare, già a partire dal 2020, la propria attività in nuove aree di business finora non esplorate e non tiene conto di possibili acquisizioni che potrebbero eventualmente accelerare la crescita del Gruppo anche al di là di quanto comunicato.

Target economico-finanziari: il valore della produzione dovrebbe arrivare a 49,1 milioni al 2022 dai 35,2 milioni previsti nel 2019 (+39,5%), con una lieve revisione al ribasso dei target intermedi (2020 e 2021). L’Ebitda adjusted è atteso arrivare a 4,8 milioni da un valore di 0,7 milioni del 2019. La posizione finanziaria netta, pari nel 2019 a uro 1,9 milioni, diventa positiva per Euro -0,6 milioni nel 2022.



[ad_2]
Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.