– News – Sui livelli della vigilia la Borsa di New York

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta sui livelli precedenti, riportando una variazione pari a +0,16% sul Dow Jones, mentre, al contrario, lieve aumento per lo S&P-500, che si porta a 3.282,26 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+0,99%), come l’S&P 100 (0,5%).

Nessun dato macro rilevante nella giornata odierna mentre domani inizierà la stagione delle trimestrali, con i conti dei colossi bancari a stelle e strisce.

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori informatica (+1,12%), materiali (+1,08%) e beni industriali (+0,86%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto sanitario, che riporta una flessione di -0,66%.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Goldman Sachs (+1,56%), Cisco Systems (+1,49%), Apple (+1,27%) e Intel (+1,19%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su United Health, che ottiene -3,13%.

Tentenna Pfizer, con un modesto ribasso dello 0,68%.

Giornata fiacca per Wal-Mart, che segna un calo dello 0,68%.

Piccola perdita per Walt Disney, che scambia con un -0,63%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Tesla Motors (+8,29%), Netflix (+3,31%), Viacom (+3,24%) e Nvidia (+3,19%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Illumina, che ottiene -3,01%.

Si concentrano le vendite su Vertex Pharmaceuticals, che soffre un calo dell’1,71%.

Vendite su Gilead Sciences, che registra un ribasso dell’1,35%.

Seduta negativa per Biogen, che mostra una perdita dell’1,34%.




Approfondisci sul sito risorsa…

------------ Fai Trading senza pagare Commissioni ------------

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *