– News – Coronavirus in Italia: rallenta la curva dei contagi, quattro morti

(Teleborsa) – Curva dei contagi in calo nel nostro Paese: sono 878 (ieri 953 ) a fronte di un ritorno dei tamponi sugli standard dei giorni precedenti, 72.341, i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore e resi noti nel bollettino quotidiano del ministero della Salute. Quattro le vittime.

Solo il Molise non ha fatto registrare nuovi casi nelle ultime 24 ore. Guida la classifica dei “positivi del giorno” il Lazio con 143, seguito dalla Campania con 138, poi Lombardia e Veneto con 119 nuovi casi ciascuna. 34 nuovi casi in Sardegna, che ieri aveva toccato il massimo da inizio epidemia (91).

OMS, primi segni rallentamento pandemia in America – La pandemia di Covid-19 continua a diffondersi e nel mondo il bilancio complessivo ufficiale è ora di 23,694 milioni di contagi e 814.354 vittime. Ma per la prima volta dall’inizio della sua diffusione, l’Oms registra qualche segnale di rallentamento, soprattutto in America. La settimana scorsa, i nuovi casi sono stati 1,7 milioni e 39mila i decessi, in calo rispettivamente del 5% e del 12% rispetto alla settimana precedente.

MIT: per salire su scuolabus prima misurare febbre – Misurazione della febbre a casa degli studenti prima della salita sul mezzo di trasporto. Divieto di far salire sul mezzo di trasporto per raggiungere la scuola gli studenti in caso di febbre o nel caso in cui gli stessi siano stati a contatto con persone affette Covid-19 nei quattordici giorni precedenti. Sono alcune delle misure indicate dal Ministero dei Trasporti in vista del riavvio dell’anno scolastico che resta una assoluta priorità del Governo.

Continua a marciare a passo veloce la pandemia in Spagna, pronta a impiegare l’esercito. Ad annunciarlo il Premier spagnolo Pedro Sanchez, dopo l’importante aumento di nuovi casi registrato negli ultimi giorni nel Paese.



[ad_2]
Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.