– News – Seduta moderatamente positiva a New York

(Teleborsa) – Seduta in lieve rialzo per Wall Street, con il Dow Jones, che avanza a 28.011,82 punti; sulla stessa linea l’S&P-500, che arriva a 3.129,14 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+1,05%), come l’S&P 100 (0,6%).

Sotto i riflettori le operazioni di M&A mentre si spera che arrivi a breve un accordo tra Stati Uniti e Cina sul commercio.

Informatica (+1,19%), sanitario (+0,85%) e beni di consumo secondari (+0,80%) in buona luce sul listino S&P 500. Il settore utilities, con il suo -0,43%, si attesta come peggiore del mercato.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, United Health (+1,87%), Intel (+1,84%), Caterpillar (+1,49%) e DOW (+1,46%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Exxon Mobil, che prosegue le contrattazioni a -0,84%.

Giornata fiacca per McDonald’s, che segna un calo dello 0,74%.

Piccola perdita per Verizon Communication, che scambia con un -0,73%.

Trascurata Nike, che resta incollata sui livelli della vigilia.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Bed Bath & Beyond (+7,14%), Nvidia (+4,50%), Mylan (+4,21%) e Applied Materials (+4,15%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Comcast, che continua la seduta con -2,90%.

Sotto pressione Dish Network, con un forte ribasso dell’1,55%.

Soffre Tractor Supply, che evidenzia una perdita dell’1,54%.

Preda dei venditori Liberty Global, con un decremento dell’1,52%.




Approfondisci sul sito risorsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *